domenica 2 novembre 2014

Estia

Durante la serata della "Spirale degli Dei"
voce di Paola nel ruolo di Estia



IO SONO ESTIA.
IO SONO IL FUOCO SACRO CHE ARDE NELLE DIMORE,
NEL TEMPIO DELLA COMUNITA' ……
LA DIMORA CHE IO PROTEGGO E’ SACRA.

DO RIFUGIO AI SUPPLICI
CONFORTO CON IL MIO CALORE COLORO CHE RITORNANO A CASA.
TRA LE MIE MURA GLI OSPITI SONO AL SICURO.

IL MIO BRACIERE E’ ROTONDO…… SIMBOLO DELLA COMPLETEZZA.

SONO VERGINE VOLONTARIA, COMPLETA IN ME STESSA.
RIVOLTA AL MONDO INTERNO, AL DENTRO, ALLA CURA E ALLA MEDITAZIONE.
METTO A FUOCO LA COSCIENZA, AFFINO LO SGUARDO INTERIORE.

NEL MONDO CONFUSO IN CUI VI TROVATE VI PORTO CHIAREZZA,
IL PUNTO FERMO CHE DA’ UN SENSO ALLE VOSTRE ATTIVITA’.
CON ME RESTERETE SALDE NEL CAOS DELLA VITA QUOTIDIANA.

VI DONO IL MIO FUOCO E VI BENEDICO SORELLE AMATE
IO SONO IL CALORE CHE SI RISVEGLIA DENTRO OGNUNA DI VOI
PORTATELO CON VOI
COME UN TEMPO LE SPOSE ALLE VOSTRE DIMORE,
LI’ SARO’ CON VOI E VI CUSTODIRò
COME DA SEMPRE E’ STATO.

SIATE IN PACE.

Google+ Followers

Google+ Badge