venerdì 18 ottobre 2013

i custodi degli elementi


Messaggio del Drago di Fuoco e dei Custodi degli Elementi
Noi, i Custodi degli Elementi, siamo presenti nelle vostre vite dall’inizio dell’arrivo dell’uomo sulla Terra.

Diversa la storia dei nostri fratelli Draghi che, come notavate, sono a un certo punto spariti dalla storia dell’uomo. In realtà l’uomo aveva bisogno di attingere alle scoperte scientifiche, doveva misurarsi con la costruzione di apparecchi metallici che lo sollevassero dalle fatiche quotidiane e che lo staccassero dal rapporto, molto intenso, con coloro che facevano da trasporto:
i cavalli principalmente, i draghi, soprattutto per quanto riguarda la cultura europea, poiché in altre culture la presenza di animali da trasporto come cammelli, dromedari o elefanti è rimasta ed anche i cavalli negli altri continenti.

Il drago, come il cavallo, è un animale nobile, coraggioso, fortemente legato all’uomo; di conseguenza i draghi si sono radunati in punti inaccessibili o hanno scelto di diventare dormienti, per permettere all’uomo un’evoluzione di sperimentazione prendendo possesso e dominio su ciò che potevano fabbricare, operazione che altrimenti non avrebbero potuto fare con degli essere viventi con i quali erano fortemente legati, perché, come sapete, con i draghi ed anche con i cavalli l’uomo ha un forte legame, come quello che è rimasto ad esempio con i cani e con i gatti, di conseguenza i draghi hanno deciso di uscire dalla vita degli umani.

Come vi dicevo si sono insediati in posti inaccessibili o addirittura hanno (la più parte) deciso di diventare dei dormienti, in attesa che la coscienza dell’uomo si elevi totalmente e quindi di poter riprendere questo rapporto di interscambio e di reciproca dipendente fratellanza.

Restiamo noi, i Custodi degli Elementi, pronti a interagire con chi vuol mettersi in contatto con noi per portare la nostra forza, la nostra fratellanza, la nostra amicizia.

Noi, Custodi degli Elementi, siamo sempre pronti al vostro richiamo come tutte le Entità che presiedono al di fuori della Terra alla vostra crescita.

il Drago di Fuoco, messaggero di questo messaggio che unisce anche gli altri custodi, vi saluta con fratellanza.

Google+ Followers

Google+ Badge