giovedì 25 giugno 2015

Solstizio d'estate 2015

Messaggio di Ra

Io sono la potenza nel Sole,
sono la Luce che vi scalda, che vi illumina, che vi sostiene, che vi nutre.

La mia potenza è una potenza rigeneratrice,
con la mia Luce spazzo via i dubbi, i dispiaceri, le frustrazioni, i disagi.

La mia Luce si insinua negli angoli più scuri, anche quelli reconditi nel vostro cuore.

Io sono Luce illuminante, purificante, nutriente;
porto la mia Luce dappertutto (scandisce lentamente, con voce ferma, determinata):
verso coloro che soffrono, verso coloro che si disperano, verso coloro che non capiscono
e che hanno perso il contatto con la loro anima,
che apparentemente non hanno più un percorso da seguire,
ma faticano ogni giorno in cerca della mia Luce, anche se non lo sanno.

Io sono con voi e dentro di voi,
vi rimando la Luce che ispira i vostri cuori e le vostre azioni,
affinché voi - a vostra volta - diventiate:
Esseri di Luce, Guerrieri della Luce.
Siete i miei Guerrieri, i miei Paladini, i miei Cavalieri (il tono qui è alto, deciso, orgoglioso!)

Anche voi Sorelle nel vostro Sentiero Lunare,
anche voi siete connesse con la mia Luce, con la mia forza, che potete sempre richiamare nei momenti di difficoltà.

La mia Luce vi aiuta a percorrere il vostro cammino,
perché io e la Dea siamo connessi, profondamente connessi e legati l’uno all’atra,
in un ciclo continuo: divisi e uniti, perché la Legge del Cosmo è Una.

Io sono Ra (qui la voce, alta e decisa, si ferma un attimo) e vi benedico da quella che voi considerate la notte dei tempi,
ma questo non è, perché io sono continuamente presente:
con la mia Luce, con la mia Forza, con la mia Potenza.

Benedette voi siate”.


Surabhi, 20 giugno 2015 – Cascina Bagaggera

Google+ Followers

Google+ Badge