giovedì 29 gennaio 2015

LA DANZA DEGLI ELEMENTI – CERIMONIA DELL’ACQUA

Terra e Cielo - acrilico su carta - 70x100 - bySurabhi


L’acqua non ha limiti,
l’acqua non ha confini,
il confine che vedete è nella vostra mente.

L’acqua si adegua, prende la forma di ciò che la contiene,
ma il contenitore è di nuovo una barriera della mente.

L’acqua è energia pura, è vibrazione, è guarigione, è trasformazione,
l’acqua è vostra Madre, vostra Sorella, la vostra Nutrice,
Colei che vi accudisce, Colei che vi calma, che vi culla, che lascia che gli affanni vengano lavati via, e persino quando vi lavate siete in connessione con questo elemento.

Il lavaggio che voi fate non è soltanto fisico:
è purificazione, e purificazione dell’anima.

L’acqua porta con sé il cambiamento,
porta con sé la speranza, porta con sé la connessione,
è l’acqua che unisce tutti gli esseri viventi,
é attraverso questa connessione che voi entrate in vibrazione gli uni con gli altri,
è un continuum, una spirale che si apre si volge si snoda in un eterno completo e complicato fluire, una rete leggera ma assolutamente resistente nella sua flessibilità.

L’acqua vi nutre, vi disseta, vi porta energia, è il vostro veicolo di informazione:
informa le vostre cellule e attraverso le quattro grandi vie d’acqua tiene in equilibrio il vostro corpo.

L’acqua vi benedice ed io, Guardiano dell’Acqua, a mia volta vi benedico e vi dico:
andate in pace”.


Messaggio finale:

E ringraziamo il Guardiano dell’Acqua, l’Angelo Guardiano dell’Acqua,
che è stato con noi tutto il pomeriggio e ci ha guidato, incoraggiato, sostenuto.
E quest’angelo è ancora all’interno del nostro cerchio in tutta la sua radiosa e flessibile iridescente energia, energia che cambia, cambia i colori..
E ci sorride e passa da ognuno di noi, e mette una mano sul cuore di ognuno di noi,
e mentre l’Angelo passa si sta formando un vortice di energia leggera, delicata, che si alza verso il cielo..


Surabhi, sabato 10 gennaio 2015

Google+ Followers

Google+ Badge