venerdì 19 settembre 2014

Estia & Hermes – la spirale degli Dei – 18 settembre 2014

La fiamma rifrange nello specchio e cambia i suoi significati.
Permanente impermanenza
Regola sregolata di vita.


E&H

Hermes – spirale degli Dei – 18 settembre 2014

Quando senti il soffio dell'ispirazione, Io sono con te.



E sono con te, con la tua voglia di cambiare, di violare le regole, di ribellarti, di fare gli sberleffi al mondo.
Sono con te, quando menti a te stessa, quando decidi all'omprovviso e lasci da parte la ragione.
Quando senti che è ora di partire e viaggiare nelle regioni più nascoste dell'anima.
Quando cambi idea e scomponi ciò che era composto nell'ordine,
Quando lasci spazio ai sogni.
Sono Colui che ti rivela i significati nascosti di cose e gesti, quotidiani e banali.
Sono Hermes che ti sorride dallo specchio.
Sono il tuo amante e tuo fratello.
Il tuo ispiratore e il tuo disinganno.
Fedele, infedele negli anni.

Pongo la mia benedizione su di te e sulle tue sorelle.

Estia – spirale degli Dei – 18 settembre 2014

Ogni focolare di per sé rappresenta l'ombelico del mondo e il
perfetto divenire di ogni cosa.
L'immortale cerchio dell'impermanenza, senza principio né fine.
Pura essenza Cosmica.
Potente espressione di vita.
Poiché senza focolare, vita non c'è, così come senza la pura essenza dell'arcano femminile: nascosto, silente, immutabile e accogliente.
Questo senso del focolare, alberga in tutte le anime e scalda i loro cuori con il fuoco comune della partecipazione e dell'Energia Vitale.

Estia ti saluta e mette tra le tue mani, la piccola fiamma dell'azione armoniosa.

Google+ Followers

Google+ Badge