giovedì 22 maggio 2014

Mini-messaggio del 1998


Ascoltate uomini e donne di Atlantide:
il messaggio è per non dimenticare, perché il tempo non è ancora venuto ma verrà


Presto verrà e voi liberi sarete finalmente di ritornare all’antica sapienza
e all’antica pace che avete perso sì, ma non dimenticato.
mappa di Platone

Che l’amore e  la speranza siano nei vostri cuori.

Noi vegliamo su di voi.

Abash Atabash Selim, Mohé

la spirale degli Dei - Demetra


Io sono Demetra
la madre che orgogliosamente sostiene e guida i propri figli. 
Io sono il potere dell’abbondanza , la messe rigogliosa che nasce dal mio ventre per donare nutrimento a tutti gli umani. Senza distinzione. Per puro amore.

Io sono sole e luna contemporaneamente, pioggia e sereno. 
Io sono.
Come Madre, come nutrice. Il mio grembo è pieno di fiori, nei miei capelli volano farfalle e piccoli uccelli,  accanto a me giacciono leoni e caprioli, serpenti luminosi e pecorelle.

Niente mi è impossibile, perché sono la Madre. La Terra. La Nutrice.

Abbiate cura di voi e con amore avrete cura anche degli altri.
Io diffondo il mio amore senza riserve su tutti e in particolare su di voi che siete le mie figlie predilette.

Donne. Madri. Spose. Io vi benedico e vi mando il raggio di abbondanza che vi aiuta a camminare nella vita, senza paura, senza ansia. 
Camminate nel Sole, camminate nella Luna.
Osservate le messi rigogliose perché siete fatte della stessa materia. Nutrimento e amore . E per questo vi benedico

Andate in Pace.




(la spirale degli Dei – 27 marzo 2014)

la spirale degli Dei - Poseidon


Io sono Poseidon e ti do il benvenuto nel mio regno di cristalli d’acqua.

Io ti porto le emozioni e l’armonia che derivano dal vivere costantemente nella fluidità. Una fluidità che porta le percezioni personali ad un livello di vibrazione più alto. E pongo sul tuo capo il mio tridente d’ambra, per portarti protezione e incoraggiarti a vivere la tua vita così come va vissuta. 
Senza aspettative, senza paure, senza impedimenti e...senza confini.

Uno spazio dilatato nel quale tutto può accadere e tutto accade in un continuum senza tempo. Perché voi siete il tempo. Il vostro tempo. E solo voi potete armonizzarlo, gestirlo e usarlo correttamente.

Il tempo si dilata, il tempo scorre ma anche si ferma. Sta a voi quale direzione scegliere, perché ogni direzione è illimitata. 
Fluida come l’acqua che scorre e ritorna, nel tempo senza tempo.

Io ti benedico sorella e ti dico vai in pace.

(la spirale degli Dei – 27 marzo 2014)

Artemide


E ringraziamo la Dea Artemide ed il Dio Apollo che sono stati con noi questa sera e che ci hanno indicato la via, con le parole e con i simboli.

E al’interno di questo cerchio si sta formando una piccola pozza d’acqua trasparente,
che si divede in piccoli rivoli, ed ognuno di questi rivoli tocca i nostri piedi,
come se fosse argento liquido.

E questo è il regalo che ci fa la Dea, affinché il nostro cammino sia illuminato ed addolcito
dalla Luna e sia un cammino di preparazione, di ascolto, nel femminile per il femminile.

E la Dea augura a tutti buona caccia, perché la caccia non è solo quella che viene intesa normalmente dagli umani come cacciare gli animali: per le donne l’arco è uno strumento fondamentale, insieme alle frecce, per poter mandare messaggi.

Anche l’insegnamento viene fatto con l’arco e le frecce:
la freccia è la comunicazione che viene spedita lontano e che si diffonde,
ma per lanciare una freccia c’è bisogno dell’arco, c’è bisogno di tendere l’arco
e la tensione del’arco è la forza, quindi la forza del femminile.

Quando tendete l’arco da un punto di vista fisico i vostri muscoli sono tutti in gioco, in tensione, per rilassarsi nel momento in cui viene lanciata la freccia.
Così è anche per la vostra anima e per il vostro campo energetico:
nel momento in cui la freccia viene scagliata, il campo energetico si rilassa e nello stesso tempo si armonizza e si riempie di luce e di energia.
Questa energia è un’energia di propulsione, una spinta che vi lancia nel mondo,
anche nel mondo superiore.

Quindi di nuovo la Dea vi augura buona caccia Sorelle della Luna e vi benedice.

Google+ Followers

Google+ Badge