sabato 22 marzo 2014

ATTIVIAMO LE ONDE DI FORMA


Messaggio del Maestro Lau Tzu

Ogni simbolo è un’onda di forma.....

Le onde di forma hanno la funzione e la capacità di contattare le vibrazioni superiori, quindi quando attivate il simbolo in realtà state gettando un ponte tra voi e noi,
state conducendo la vostra anima verso le dimensioni più alte e
date la possibilità al corpo e alla mente di seguire lo stesso percorso, che la vostra anima sta già facendo, uniformandosi, allineandosi ed equilibrandosi, in un’unica vibrazione.

Ciò è molto importante, poiché attraverso queste onde di forma possono arrivarvi intuizioni, ispirazioni, consigli, tutto ciò che vi sostiene nel vostro cammino quotidiano, perché il cammino quotidiano è quello che vi porta da un punto all’altro di vibrazione: non c’è un altro modo.

Il vostro percorso, il vostro sentiero è quello del quotidiano, di un quotidiano che si affranca man mano dalle emozioni, dalle rabbie, delle vendette (quest’ultima parola è stata detta lentamente, con un tono leggermente meno amorevole, come a volerla sottolineare, poi c’è stato un attimo di sospensione, come a darci il tempo di riflettere), e si dirige verso le intuizioni, le ispirazioni, l’amore.

L’onda di forma è un’onda di amore, ma ogni onda è strettamente legata all’individuo,
alla crescita dell’individuo sulla terra, quindi ogni onda di forma è diversa dall’altra.

Differente è per le onde di forma universali, come le spirali, il sigillo di Salomone e tutte quelle che già conoscete. Quelli sono simboli universali e non bisognano di attivazione perché sono già attivi, mentre le onde di forma personali, attraverso l’attivazione esplicano il massimo del loro potere, ecco perché per voi è importante connettervi con la vostra onda di forma attuale, che cambierà nel tempo perché una volta che un simbolo o onda di forma ha compiuto il suo percorso per voi, voi necessiterete di un’altra onda differente.

L’onda di forma è un onda di amore, di comprensione,
ma anche di rigore, di disciplina, di attenzione, di consapevolezza.

Io, Maestro Lau Tzu, vi benedico e vi incoraggio ad andare avanti sul vostro cammino”.

giovedì, 13 marzo 2014

Google+ Followers

Google+ Badge