mercoledì 31 luglio 2013

Rito della Dea


 martedì 30 Luglio 2013
Surabhi


Oggi, attraverso l’attivazione, un nuovo sigillo è stato posto su tutte voi.

Un sigillo di consapevolezza, di rigore, di attenzione.

Il tempo presente è un tempo di cambiamento e di rinascita,
il sole è ancora alto nel cielo ed è il momento dell’ultimo raccolto,
e questo raccolto diventa la scorta per i giorni a venire.

Raccogliere significa conservare,
e così come i frutti della terra vengono conservati per i giorni a venire,
così anche il frutto vostro interiore va conservato, osservato, elaborato.

Il tempo del raccolto è il tempo dell’osservazione,
il tempo del bilancio, il tempo dell’equilibrio e anche del riposo.

Si raccoglie e nel riposo si osserva ciò che si è raccolto
per preparasi a una nuova semina,
ciclo continuo della rinascita,
ciclo continuo del cambiamento delle stagioni.

E ogni cambiamento porta perseveranza,
porta attenzione, porta chiarezza,
così passo dopo passo camminate sul sentiero della vita,
con attenzione sempre maggiore.

E ad ogni passo la strada si fa più chiara
e anche piccoli accadimenti vi danno un senso del vostro esistere,
del vostro essere, della vostra unicità.

Raccogliere con amore, con naturalezza, con il senso della Madre.

La Madre che dà i suoi frutti,
e di questi frutti ne godete ognuno di voi,
e rispettate questa raccolta, amate questa raccolta,
poiché il raccolto vi prepara a nuove mete.

E’ la Madre oggi che vi saluta e vi benedice.

Domani scegliete un frutto o un fiore
e donatelo a Madre Terra e chiedete la Sua benedizione.

Andate in pace, Sorelle, Donne, Madri, Figlie
nella benedizione della Dea.







Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Google+ Followers

Google+ Badge